Donazioni

Sostieni la nostra struttura, tutti possono contribuire ad aiutare i nonni della casa di cura di Pralboino.

Questa sezione ti illustra come fare.

soffio-ringraziamento-2

Anche per il 2018 (anno fiscale 2017) tutti possono contribuire ad aiutare i nonni della casa di riposo di Pralboino

Il Decreto Legge N. 147 del 27 dicembre 2013 ha previsto la proroga del 5 per mille per il 2018 (redditi 2017), riconfermando le prassi e le scadenze degli ultimi anni di destinare il cinque per mille a favore del finanziamento di associazioni di volontariato e non lucrative di utilità sociale, associazioni e fondazioni di promozione sociale, enti di ricerca scientifica, universitaria e sanitaria, comuni e associazioni sportive dilettantistiche e delle attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici.
Questo significa che il contribuente, al momento di presentare la denuncia annuale dei propri redditi, potrà decidere di destinare il 5 per mille dell’Irpef (imposta sul reddito delle persone fisiche) per sostenere le organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS).
Questa disposizione, per altro, non incide e non annulla il meccanismo dell’8 per mille (destinato alle confessioni religiose) previsto dalla Legge n. 222 del 1985, perché offre la possibilità di esprimere entrambe le scelte.

L’Agenzia delle Entrate, in data 10 dicembre 2010, ha pubblicato alcuni chiarimenti in merito ai soggetti destinatari della quota del 5 per mille dell’Irpef.

La nostra Fondazione Onlus Longini Morelli Sironi ha già ottenuto l’iscrizione in un apposito elenco tenuto dall’Agenzia delle Entrate e, pertanto, è fra gli Enti beneficiari che possono usufruire di tali finanziamenti.
Ecco una preziosa opportunità offerta ai Pralboinesi e no per contribuire al finanziamento dei servizi socio-assistenziali che l’Ente eroga a tutti gli Ospiti ed agli anziani del territorio. Grazie per il vostro aiuto e sostegno!

Soffio per ringraziare

Tipi di donazioni

Ci sono varie modalità per sostenere la nostra Fondazione:

  • 5 per mille: dà la possibilità al contribuente di destinare una quota pari al 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche ad organizzazioni non profit riconosciute.
    La Fondazione Longini Morelli Sironi è una Onlus (organizzazione non lucrativa di utilità sociale), di conseguenza ogni liberalità erogata è deducibile dal reddito complessivo del soggetto erogatore (leggi articolo sui benefici fiscali).
  • Lascito testamentario: è una disposizione del testamento in cui si stabilisce a chi verranno destinati dopo la morte i propri beni o parte di essi.
Soffio per ringraziare

Come fare a donare il 5 per mille

Per aiutare la Casa di Riposo di Pralboino senza che il contribuente sostenga alcun costo aggiuntivo è sufficiente:

  • firmare nell’apposito riquadro del CUD o Certificazione unica 2018 fornito dal datore di lavoro o ente pensionistico, oppure del modello 730/1-bis 2018 redditi anno precedente, oppure del Modello Unico 2018
  • riportare il codice fiscale della Casa di Riposo di Pralboino: 88003570178 come evidenziato in questo fac-simile.
Lascito testamentario

Cos’è e come fare un lascito testamentario

Molti pensano che il testamento sia un atto destinato a pochi, e in particolare a chi ha grandi patrimoni da trasmettere in eredità. Inoltre si ritiene erroneamente che sia un atto costoso. Piccolo o grande che sia, il lascito testamentario è un gesto importante di generosità, sia per tramandare i valori di solidarietà sia per garantire a chi è anziano e malato un’assistenza adeguata.

Il lascito testamentario è una disposizione del testamento in cui si stabilisce a chi verranno destinati dopo la morte i propri beni o parte di essi.

Un lascito può essere scritto in qualsiasi momento ed è sempre possibile modificarlo, annullarlo o sostituirlo sulla base delle proprie volontà. Si possono donare somme di denaro (anche piccole!), beni immobili o altri beni materiali.

Il testamento può essere olografo (scritto interamente di proprio pugno) o pubblico (redatto da un notaio su dettatura, alla presenza di due testimoni). In ogni caso è consigliabile rivolgersi ad un notaio per essere certi di rispettare le condizioni di validità stabilite dalla legge italiana.
Il testamento è revocabile, quindi può essere modificato fino al momento della morte.

I lasciti testamentari ad una Fondzione Onlus riconosciuta, come la nostra, sono esenti da imposta di successione; inoltre il lascito viene sottratto dal valore netto delle proprietà nel calcolo dell’esatto ammontare delle imposte.

Nel caso poi non esistano parenti, donare i propri beni ad un ente riconosciuto Onlus impedisce che il patrimonio finisca allo Stato.

Il Consiglio Nazionale dei Commercialisti ha pubblicato una nuova guida operativa sulle erogazioni liberali a favore degli enti non profit. La guida analizza la liberalità sia dal lato dei donatori sia da quelli che la ricevono indicando oneri, benefici e responsabilità.
Vedi la guida sulle erogazioni liberali (.pdf 465 Kb)

Ringraziamento

Donazioni 5×1000 degli anni passati e relativo utilizzo

La nostra Fondazione Onlus Longini Morelli Sironi è lieta di informare che sono stati accreditati all’Ente i 5 per mille relativi ai redditi degli anni dal 2006 in poi.

Anno del 5 per mille Importo
2006 legge finanziaria 2007 per un importo di € 4675.65
2007 legge finanziaria 2008 per un importo di € 8775.27
2008 legge finanziaria 2009 per un importo di € 7160.65
2009 legge finanziaria 2010 per un importo di € 7217.21
2010 legge finanziaria 2011 per un importo di  € 6639.06
2011  legge finanziaria 2012 per un importo di € 7383.09
2012 legge finanziaria 2013 per un importo di € 5158.91
2013 legge finanziaria 2014 per un importo di € 4579.33
2014 legge finanziaria 2015 per un importo di € 5227.10
2015 legge finanziaria 2016 per un importo di € 5727.53
2016 legge finanziaria 2017 per un importo di € 6.281 75

Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato che tali somme vengano utilizzate a parziale o totale copertura del costo per l’acquisto di attrezzature da mettere a disposizione degli Ospiti della Rsa così come indicato di seguito.

Anno Tipo di acquisto effettuato col 5 per mille
2006 parziale copertura per acquisto apparecchiature per fkt e 10 carrozzine pieghevoli
2007 parziale copertura per acquisto di n. 1 Laser a scansione 3200 mW alta potenza per il reparto di Fisioterapia
2008 parziale copertura per acquisto n. 6 letti a regolazione elettrica a tre snodi completi di accessori per gli Ospiti del CNI
2009 parziale copertura per acquisti n. 2 lettini elettrici per visita e trattamento fkt in palestra; una carrozzina super attrezzata per ospiti con patologie gravi; 1 computer per l’animazione
2010 parziale copertura per acquisti di cuscini e materassi antidecubito; n.1 barella doccia Arjo; n.1 solleva persone Arjo; n.1 pcserver; n.17 tv per stanze degli ospiti (vedi il modello rendiconto)
2011 parziale copertura per acquisto n.1 monitor parametrico per allettati; n.2 notebook per terapia farmacologica in rete; n.1 trattore tagliaerba; n.5 cuscini e n. 5 kit materassi antidecubito (vedi il modello rendiconto)
2012 parziale copertura acquisto di n.1 Tecar terapia; n.1 apparecchi Onde d'urto; n.1 produttore di ossigeno portatile (vedi il modello rendiconto)
2013 parziale copetura acquisto di n.1 carrello terapia Favero; n.1 Castello Arcobaleno per giochi nel giardino (vedi il modello rendiconto)
2014 parziale copertura acquisto di n.1 magnetoterapia magnum; n.1 televisore samsung; n.1 pc per l'Animazione; n.1 sw fatturazione elettronica CBA; lampade LED (vedi modello rendiconto)
2015 parziale copertura acquisto di n.1 lettino FKT elettrico; n.1 pompa infusione per ospiti gravi; n.1 macchina per cucire elettrica; n.1 fotocopiatore per attività dell'Animazione (vedi modello rendiconto)
2016 parziale copertura acquisto di n. 2 carrelli per terapie; n. 1 impianto amplificazione per le funzioni religiose; panchine in legno per arredo del giardino della casa di riposo (vedi modello rendiconto).
Ringraziamento

Ringraziamento per le donazioni

Pralboino, 04 novembre 2016
Gli Ospiti, tutto il personale e gli amministratori della Rsa esprimono di cuore forte riconoscenza e immensa gratitudine a tutti coloro che hanno dimostrato e continueranno ad avere encomiabile sensibilità per la Casa di Riposo di Pralboino.